lunedì, Gennaio 17, 2022
HomeBENESSERERimedi contro il mal di mare

Rimedi contro il mal di mare

Il mal di mare è un disturbo che colpisce indifferentemente uomini e donne, anche se i bambini sono in genere maggiormente interessati al problema.
Si tratta di un disturbo di tipo neurologico, che trae origine dagli organi interni dell’orecchio e che si presenta a causa di movimenti ripetitivi o anomali del corpo.
Il fatto che il mal di mare, chiamato anche cinetosi, sia legato a movimenti irregolari spesso causati da navi e barche non è casuale; il movimento continuo provoca infatti dei sintomi innescati dal conflitto tra il senso dell’equilibrio e i continui movimenti esterni, che destabilizzano gli organi dell’equilibrio e sfociano in fastidi più o meno importanti.
Per prevenire questo problema è possibile ricorrere a diversi rimedi, che consentono di godersi un’esperienza piacevole di viaggio senza alcun disturbo di salute.

Come combattere il mal di mare con rimedi naturali

Tra i sintomi più frequenti del mal di mare figurano i seguenti:

vertigini
• spossatezza
• nausea
• sonnolenza

Anche se molte persone accusano altri sintomi gravi, come mal di testa e vomito.
Per ostacolare la nascita di questi fastidi è possibile ricorrere all’aiuto della natura, che con i suoi rimedi naturali è in grado di ridurre sensibilmente il problema fino ad eliminarlo completamente.

Uno dei prodotti naturali più usati contro la cinetosi è ad esempio lo zenzero, che può essere consumato sotto forma di tisana, in alternativa si consiglia di portare con se dei pezzetti di zenzero da masticare durante il viaggio.
Anche lo zafferano può aiutare contro il mal di mare, come suggerito anche da newssalute.it, in questo caso è sufficiente scioglierne un pizzico all’interno di un bicchiere pieno di acqua calda, per consumarlo prima e durante il viaggio.
Tra gli altri rimedi naturali si consiglia di assumere il succo di mela e l’olio di menta piperita, tutti prodotti facilmente reperibili in erboristeria.
Per quanto possano essere efficaci i rimedi naturali, tuttavia, talvolta si rivelano molto blandi, costringendo il ricorso a prodotti e farmaci più incisivi.

I farmaci contro il mal di mare: considerazioni utili

Per assumere un farmaco contro il mal di mare è consigliabile rivolgersi preventivamente al proprio medico di fiducia.
Quest’ultimo, infatti, insieme al paziente, è in grado di individuare la soluzione più ottimale contro il mal di mare, anche in base alla storia clinica del soggetto, consigliando tempi e modi ottimali di assunzione.

E’ bene sapere, tuttavia, che esistono farmaci da banco anche contro la cinetosi, realizzati con una composizione in grado di ridurre sensibilmente il problema (molti dei questi sono realizzati con prodotti assolutamente naturali come lo zenzero, lo zafferano e la mente piperita).
Per le donne in stato di gravidanza è sempre necessario consultare previamente il medico, evitando di ricorrere a farmaci e a metodi fai da te.
In alternativa ai farmaci è possibile usare anche i cerotti cutanei, i braccialetti e le gomme da masticare; si tratta di rimedi realizzati spesso con principi attivi naturali, capaci di contrastare il problema senza alcun effetto collaterale (molti dei prodotti in vendita contro la cinetosi sono spesso usati per combattere anche il mal d’auto).

RELATED ARTICLES

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisment -

Most Popular

Recent Comments