lunedì, Gennaio 17, 2022
HomeGossipPerché dovresti lavare il riso? La risposta degli esperti

Perché dovresti lavare il riso? La risposta degli esperti

Ecco i motivi per cui è importante lavare bene il riso prima di cuocerlo.

Da un paese all’altro, il modo in cui cuciniamo Riso si differenzia per sfruttare tutti i suoi vantaggi. Indipendentemente dalle colture, una regola resta importante: prima della cottura. Dal riso basmati, al riso integrale, passando per il riso profumato, dobbiamo lavalo. Per motivi igienici, ma non solo, questo passo non è da trascurare ! Ti veniamo a prendere, perché e come lavare bene il riso prima di cuocerla!

Sullo stesso argomento

La bellezza si guarda allo specchio

Perché dovresti lavare il riso?

Tra il momento della raccolta del riso e il momento in cui finisce nel nostro piatto, fa un lungo viaggio. Per sbarazzarsi di impurità che si sono incrostate nella confezione, quindi è importante lavarlo bene. Se lavare il vostro riso permette di evitare spiacevoli sorprese nei nostri piatti, non è l’unico motivo per cui va fatto. Lavatelo bene prima di cuocerlo, permette anche rimuovere l’amido in eccesso contiene. Se non puliamo il nostro riso, rischiamo di finire con un riso consistenza appiccicosa, non sempre molto piacevole da mangiare. E se ti stai chiedendo, se il tipo di riso che scegli fa la differenza, la risposta è no. il solo riso che può sfuggire a questa regola da lavare prima di essere cotto, è il risotto. Ciò che rende unico il suo gusto è proprio il suo riso leggermente appiccicoso, quindi rimuovere tutto il suo amido non è l’idea del secolo. Questo non significa che non debba essere assolutamente risciacquato, anzi.

Perché dovresti lavare il riso? E come farlo bene?

Per una pulizia efficace del riso, ci sono alcune piccole regole da seguire. Ovviamente non si tratta di utilizzare detersivo per piatti, o un apposito sapone di riso, ma piuttosto di riavviare il risciacquo più volte. Per lavare bene il nostro riso, non devi fare altro che immergere in acqua fredda prima di scolarlo. Questa operazione viene ripetuta fino a quando l’acqua opaca diventa a acqua limpida e trasparente. Non esitiamo a usare le nostre piccole mani per strofinare i grani tra di loro e assicurarsi che nessuna impurità rimanga attaccata. Gli esperti consigliano di tornare a almeno 3 volte, in modo che l’amido fuoriesca dal nostro riso.

Perché dovresti lavare il riso? e come cucinarlo bene?

Per cuocere bene il vostro riso, non è lui che lo immergiamo in acqua bollente, ma è l’acqua che spruzza il riso. Per la cottura ad assorbimento, il volume dell’acqua è proporzionale al volume del riso. Anche la cottura del riso è importante. A seconda del riso cotto, tenderà a variare per esaltarlo bene. Più raffinato è il tuo riso, meno tempo ci vorrà per cucinare. Un piccolo consiglio da chef per un riso molto morbido, immergere prima l’acqua in acqua fredda.

——————-

Leggi anche:

Brie o camembert? Contea o Emmental? Non esitare più, abbiamo trovato l’applicazione che riconosce i formaggi su Simple Photo!

Galettes Des Rois: le creazioni più belle e golose da invitare alla nostra tavola per l’Epifania

RELATED ARTICLES

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisment -

Most Popular

Recent Comments