lunedì, Gennaio 17, 2022
HomeSport dal mondoImmagine dei playoff della NFL: come Bengals, Browns, Ravens o Steelers possono...

Immagine dei playoff della NFL: come Bengals, Browns, Ravens o Steelers possono vincere l'affollata AFC North

Per la seconda stagione regolare consecutiva della NFL, l’AFC North è diretta al fotofinish. È compito di chiunque vincere con tre settimane rimaste. Nel 2020, gli Steelers (12-4) hanno superato i Ravens (11-5) e i Browns (11-5) per il titolo di division. Tutti e tre hanno raggiunto i playoff nel campo ampliato a 7 squadre dell’AFC. Nel 2021, i Bengals (8-6) si sono schiantati contro il partito di parità, al primo posto dopo la settimana 15 da uno spareggio testa a testa sui Ravens (8-6). Gli Steelers (7-6-1) sono al terzo posto, ma sono indietro di solo mezza partita. I Browns (7-7) sono caduti all’ultimo posto e un gioco completo dietro dopo aver perso contro i Raiders lunedì sera. A differenza della scorsa stagione, sarebbe difficile far tornare tre squadre nella divisione. I record non sono così impressionanti con quattro squadre coinvolte e questo fa male nella gara delle wild card contro i Colts (8-6), Chargers (8-6) e Bills (8-6) – gli attuali dal n. 5 al n. 7 semi in AFC. Vincere la divisione potrebbe essere l’unico modo per timbrare un biglietto per una squadra del Nord. Sulla base della classifica attuale e del programma di chiusura delle tre partite, ecco l’ultima ripartizione e le proiezioni. ALTRO: AFC aggiornata, immagine playoff NFC dopo la settimana 15 Immagine playoff NFL: AFC North1. Bengals (8-6) Record di divisione: 3-1 vittorie di divisione: a Steelers (settimana 3), a Ravens (settimana 7), contro Steelers (settimana 11) Programma rimanente: contro Ravens, contro Chiefs, a Browns I Bengals hanno il miglior QB della divisione in questa stagione, Joe Burrow. Possono essere esplosivi nei passaggi offensivi e anche correre la palla quando necessario. La loro difesa ha avuto qualche guasto, ma anche tanti buoni risultati visto quanto hanno investito per migliorarla. Camminano sulla linea sottile tra squadra completa e squadra incoerente, il che conferma che sono una squadra giovane e promettente. Portare a casa i corvi barcollanti dopo aver sfondato contro di loro in precedenza è un buon posto. Questo è bilanciato dai capi incandescenti che vengono a Cincinnati. I Bengals sono stati schiacciati dai Browns in casa nella settimana 19, ma la rivincita della “Battaglia dell’Ohio” sembra essere un errore. Avere il miglior record nella divisione è utile e finire almeno 4-2 nel gioco del Nord sarebbe enorme. 2. Ravens (8-6) Record della divisione: 1-3 vittoria della divisione: contro i Browns (settimana 12) Programma rimanente: al Bengals, contro i Rams, contro gli Steelers I Ravens stavano bene in attacco con Tyler Huntley che giocava come supersub per Lamar Jackson contro i Packers, ma la loro difesa impoverita dagli infortuni e il tradizionale gioco di corsa improvvisato li hanno raggiunti con meno pugni in rimonta del quarto quarterback. Tutte e tre le partite rimanenti sembrano molto dure, visto come sta giocando la Los Angeles della NFC e il fatto che Baltimora ha già perso sia contro Cincinnati che contro Pittsburgh. John Harbaugh ha svolto un lavoro ammirevole nel mantenere unita la sua squadra e sull’orlo dei playoff. Ma potrebbe finire la benzina per la fine di una maratona più lunga. 3. Steelers (7-6-1) Record di divisione: 2-2 Vittorie di divisione: ai Browns (settimana 8), contro i Ravens (settimana 13) Programma rimanente: ai Chiefs. contro Browns, a Ravens Gli Steelers avevano bisogno di quel rally di successo oltre i Titans per salvare le loro possibilità di playoff nella settimana 15. Quel pareggio casalingo contro i umili Lions continua a perseguitarli. Pittsburgh ha superato Cleveland e Baltimora nei primi incontri come ha fatto con il Tennessee, ma le rivincite incombenti possono facilmente andare nella direzione opposta. Mike Tomlin ha fatto bene a guidare gli Steelers in contesa, ma probabilmente non si aspettava che l’attacco fosse così limitato a volte e la difesa così sopraffatta a volte, producendo un calcio complementare incoerente. Interpretare i capi messi insieme a Kansas City è una brutta pausa nella partita finale dell’interdivision. 4. Browns (7-7) Record di divisione: 2-2 vittorie di divisione: al Bengals (settimana 9). vs. Ravens (Settimana 14) Programma rimanente: ai Packers, agli Steelers, contro i Bengals La sconfitta all’ultimo secondo dei Browns contro i Raiders è stata schiacciante perché li ha portati a .500. Questo li mette all’ultimo posto nella divisione e li blocca dietro i leader delle wild card con Raiders, Dolphins e Broncos tutti sul 7-7. Il problema per Cleveland al di là delle grandi sfide della lista COVID-19 contro Las Vegas è la breve settimana di turnaround per giocare a Green Bay 11-3 il sabato di Natale. Rimanere in viaggio a Pittsburgh per la settimana 17 è difficile e Cincinnati nella settimana 18 sarà molto meglio preparata per la rivincita. I Browns avranno abbastanza offesa, non importa chi è il quarterback, per supportare la difesa e vincere abbastanza? Quella risposta, come tutta la stagione, si appoggia a un sonoro no. Chi vincerà l’AFC North? Che ci crediate o no, i Bengals sono la migliore scommessa per portare a termine il lavoro con un record di 10-7. A loro non è piaciuto essere esclusi la scorsa stagione e stanno giocando così. Hanno il minor numero di problemi rispetto alle altre squadre e scavare a fondo per quella vittoria della settimana 15 a Denver è stato enorme. Cincinnati ha costruito un forte curriculum nella divisione e può aggiungerlo. C’è una vera fiducia che i Bengals possano andare 2-1, mentre con tutti gli altri nella divisione, l’1-2 sembra lo scenario finale. Con tutto il gioco di divisione incrociato rimasto e avversari difficili che incombono fuori dal Nord, solo uno è diretto a vittorie a doppia cifra. 9-8 sembra il tetto per i Ravens ei Browns, mentre gli Steelers sono diretti a .500. Nove vittorie non bastano in AFC per un posto ai playoff. Ecco perché anche i 7-7 Dolphins e Broncos si sentono così indietro rispetto a non essere 8-6 dopo la settimana 15. Queen City non è il re del nord dal 2015, ma cerca i Bengals per finire la loro sorpresa 2021 e graffiare per quello stato.

RELATED ARTICLES

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisment -

Most Popular

Recent Comments