sabato, Gennaio 22, 2022
HomeATTUALITÀI media italiani continuano a sopravvalutare il potere d'acquisto del Bayern Monaco

I media italiani continuano a sopravvalutare il potere d'acquisto del Bayern Monaco

Preparati per una risata: secondo un articolo della Gazzetta dello Sport, il Bayern Monaco è apparentemente uno dei club interessati all’ala della Juventus Dejan Kulusevski. E senti questo, il prezzo richiesto riportato è di circa 35-40 milioni di euro. Per Dejan Kulusevski. Uno dei giocatori più aggressivamente mediocri in una squadra che ha un enorme surplus di loro. Ovviamente il rapporto è una totale assurdità. Non hai cliccato qui per leggerlo. La cosa che fa risaltare questa voce è il fatto che il Bayern è stato nominato casualmente alla fine dell’articolo, insieme a squadre come Arsenal FC e Tottenham Hotspur. Sì, questo sembra il tipo di mossa cerebrale che potrebbero fare gli Spurs o l’Arsenal. Ma perché il Bayern? Questo dopo la notizia di ieri secondo cui la Juventus era disposta a vendere Matthijs de Ligt per 60-85 milioni di euro (una cifra ridicola per un difensore) e il Bayern potrebbe essere una delle destinazioni previste. Ora non so da dove i media italiani abbiano preso l’idea che il Bayern sia pieno di soldi illimitati, ma semplicemente non funziona così. Siamo nel bel mezzo di una pandemia che non mostra segni reali di rallentamento e probabilmente gli stadi rimarranno chiusi per il prossimo futuro. Con milioni di euro di entrate perse per ogni partita casalinga, non c’è modo che il Bayern sarà in grado di fare questo tipo di grandi acquisti nel prossimo futuro. Tralasciando il fatto che questi giocatori collegati (Kulusevski e De Ligt) sono enormemente troppo cari, il Bayern semplicemente non ha soldi da spendere. Il club sta già lottando per estendere i contratti delle stelle esistenti, con Serge Gnabry, Kingsley Coman, Niklas Sule e molti altri giocatori chiave in arrivo per il rinnovo. Quindi ecco la conclusione di tutto questo: al momento, se vedi il Bayern collegato a grandi trasferimenti, è probabilmente lecito ritenere che il rapporto non abbia senso.

RELATED ARTICLES

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisment -

Most Popular

Recent Comments