tartufini al tiramisu senza mascarpone tartufini al tiramisu

Tartufini al tiramisù senza mascarpone: solo 55 calorie!

Questa ricetta che andiamo a presentarti è piuttosto facile da preparare, ma anche di grandissima soddisfazione.

tartufini al tiramisu senza mascarpone tartufini al tiramisu

Si tratta di una delizia che non lascerà indifferenti i tuoi amici golosi, soprattutto i bambini! Questi dolcetti eleganti e sfiziosi sono particolarmente buoni se consumati assieme a una buona tazza di caffè fumante, sia a colazione che a merenda (ma anche dopo pranzo non sono affatto sconsigliati, anzi).

La nota sicuramente positiva è che si preparano senza mascarpone, il che li rende molto più leggeri rispetto, diciamo così, ai tartufi “originali”. Chi tra voi è attento alla linea e alle calorie non può lasciarseli sfuggire.

Ma vediamo finalmente alla ricetta.

Gli ingredienti

Sono necessari: 50 grammi di savoiardi; 100 grammi di ricotta light; 15 grammi di stevia (oppure 30 grammi di zucchero normale); mezza tazzina di caffè amaro (freddo); cacao in polvere q.b.

La preparazione

Innanzitutto si tritano i savoiardi nel mixer di cucina: devono raggiungere la consistenza di una farina.

Il passo successivo è aggiungere la ricotta, la stevia (o lo zucchero semolato) e il caffè, dopodiché, sempre adoperando il frullatore, si mischiano gli ingredienti ad ottenere un composto dalla consistenza liscia e cremosa.

A questo punto non rimane che preparare i tartufini. Lo si farà con le mani, che saranno state leggermente bagnate con dell’acqua per evitare che l’impasto ci si appiccichi.

I vostri tartufini dovranno avere le dimensioni all’incirca di una noce. occorre dar loro una forma rotondeggiante, dopodiché dovranno essere passati nel cacao amaro.

Fatta questa operazione, non resta che adagiare i tartufini in un piatto da portata e metterli in frigo per circa un quarto d’ora.

Passati i quindici minuti, si possono servire in tavola.

Buon appetito!

 

Seguici su google news!

Potrebbe interessarti anche…