sabato, Gennaio 22, 2022
HomeBENESSEREDimagrire: ecco come sgonfiare le brioche dopo le feste

Dimagrire: ecco come sgonfiare le brioche dopo le feste

Una di quelle sensazioni spiacevoli che a volte ci rende la vita difficile è avere la pancia gonfia e gonfia, soprattutto durante le vacanze. Ecco come sbarazzarsi del panino post festivo.

Se ad alcuni piace il loro piccolo ventre rotondo, altri ne sono complicati e avere un ventre piatto è la loro lotta quotidiana. Durante i festeggiamenti, mangiamo, mangiamo e non guardiamo più il numero sulla bilancia. in ogni caso, ilha una sensazione di gonfiore e pancia gonfia alla fine di ogni pasto, non è sicuramente quello che preferiamo. Ma se pensavi che perdere il grasso della pancia richiedesse di fare 100 addominali al giorno dopo il 1 gennaio, ripensaci. qui ce ne sono alcuni consigli per sgonfiare la vostra brioche rapido ed efficiente.

Sullo stesso argomento

Ecco il tabù che impedisce a molte donne di sfruttare al meglio le festività natalizie

Perdere peso: tornare a una buona routine alimentare

Per perdere peso e avere un pancia piatta, questo è tutto nostro abitudini quotidiani da rivedere dopo le feste. Alcuni, oltre ad essere dannosi per la nostra salute come consumo eccessivo di alcol dove la sigarette, sono anche nemici di una pancia piatta. L’idea è dopo le feste, soprattutto per privilegiare cibi naturali non lavorati, ricchi di fibre e probiotici. E se hanno proprietà diuretiche, è ancora meglio! L’avrai sicuramente capito, quindi dovrai fai scorta di frutta e verdura e limita il consumo di cibo spazzatura e altri cibi troppo grassi, troppo dolci e troppo salati. La base ! eviteremo latticini, formaggi, salumi, uova, Lenticchie, lpasticcini, verdure crude, qualsiasi cosa fritta, pane di segale o ai cereali, cavoli e anche salumi. L’elenco è lungo, in effetti. Invece, mangia prodotti latticini parzialmente scremati, polloe cibi come quinoa o bulgur. Sarà anche molto importante mantenersi idratati. Attenzione, non durante il pasto, meglio evitare. Ma dopo, bevi un bicchiere d’acqua o una tisana. piante che aiutano a digerire come menta piperita, anice o finocchio.

Dimagrire: buone abitudini da prendere

Se la dieta gioca un ruolo dell’80% nella nostra perdita di peso, c’è altre piccole abitudini che possono aiutarci a sgonfiare il nostro bidou. Quando noi mangiare troppo in fretta, inghiottiamo aria e questa si deposita nell’addome e quindi gonfia la pancia (provocando dolore, allo stesso tempo). Potete includi lo stretching nella tua routine. Alcune posizioni di stretching o yoga possono aiutare ad alleviare il mal di stomaco. Tra questi: il twist seduto, la “posa del bambino” o anche il cane a testa in giù, una postura yoga di base che stimola la digestione. Niente come un piccola passeggiata dopo il pasto per favorire la digestione e quindi evitare queste sensazioni di gonfiore e pancia gonfia. Vi rassicuriamo, non c’è bisogno di fare una lunga escursione, bastano 15 minuti. Ovviamente il nuovo anno sarà un buon momento perr ricominciare in a attività fisica per bruciare le calorie delle vacanze. Infine, conoscere le tue intolleranze. Una pancia costantemente gonfia può significare che stai consumando qualcosa che il tuo corpo non può tollerare. Per sapere cosa non esitate a rivolgervi al vostro medico curante, che vi farà sottoporre ad esami per determinare l’origine dell’intolleranza.

———————

Leggi anche:

Perdere peso: come sciogliere le brioche a 50 anni?

Perdi peso: 12 hamburger ultra gourmet con meno di 300 calorie, da gustare senza sentirsi in colpa

RELATED ARTICLES

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisment -

Most Popular

Recent Comments