giovedì, Gennaio 20, 2022
HomesportsCrawley, Bairstow, Wood e Leach tornano mentre l'Inghilterra ring Ashes cambia

Crawley, Bairstow, Wood e Leach tornano mentre l'Inghilterra ring Ashes cambia

Rory Burns, Ollie Pope, Chris Woakes e Stuart Broad i giocatori che si ritireranno mentre l’Inghilterra apporta quattro modifiche per il Boxing Day Test; i turisti sono sotto 2-0 nella serie di cinque partite e devono vincere le ultime tre partite, a Melbourne, Sydney e Hobart, per riconquistare The Ashes Ultimo aggiornamento: 26/12/21 07:53 Zak Crawley aprirà la battuta per l’Inghilterra in il Boxing Day Ashes Test con Rory Burns caduto L’Inghilterra ha suonato i cambiamenti per l’imperdibile Boxing Day Ashes Test con Zak Crawley, Jonny Bairstow, Mark Wood e Jack Leach che tornano al posto di Rory Burns, Ollie Pope, Chris Woakes e Stuart Broad. Crawley sarà schierato come partner di apertura di Haseeb Hameed contro l’Australia al MCG con Burns caduto dopo aver segnato solo 51 punti con una media di 12,75 nei primi due test, mentre Bairstow si inserirà al numero 6 al posto di Pope, che è riuscito solo 48 corse alle 12.00. Paceman Wood e lo spinner del braccio sinistro Leach, le cui omissioni per il secondo test su una superficie asciutta di Adelaide sono state criticate, tornano per aggiungere varietà all’attacco di bowling dell’Inghilterra – Woakes e Broad i giocatori per far posto ai colleghi James Anderson e Ollie Robinson mantenuti in l’XI. Zak Crawley, Haseeb Hameed, Dawid Malan, Joe Root (c), Ben Stokes, Jonny Bairstow, Jos Buttler (sett), Ollie Robinson, Mark Wood, Jack Leach, Jimmy Anderson Ashes 2021-22 homepage L’Inghilterra è sotto 2-0 nella serie di cinque partite e deve vincere le ultime tre partite, a Melbourne, Sydney dal 5 gennaio e Hobart dal 14 gennaio per riconquistare gli Ashes, che l’Australia ha tenuto dalla vittoria per 4-0 in Down Under nel 2017-18. Ollie Pope è stato eliminato dall’Inghilterra dopo aver registrato una media di appena 12,00 in questa serie di Ashes finora Crawley ha una media di appena 11,14 da sette test nel 2021 ed è stato eliminato dopo la prima partita della serie casalinga contro l’India ad agosto, ma ha un test match doppio secolo a il suo nome – contro il Pakistan all’Ageas Bowl nell’estate del 2020 – e la sua altezza e il suo gioco da dietro potrebbero essere adatti ai campi australiani. Il giocatore del Kent aprirà con Hameed, che ha mantenuto il suo posto nonostante abbia segnato solo 58 punti con una media di 14,50 nei test di Brisbane e Adelaide, che l’Inghilterra ha perso rispettivamente di nove wicket e 275 punti. Burns – nettamente lanciato da Mitchell Starc dal primo ballo della serie a Brisbane mentre registrava la sua sesta anatra di prova dell’anno – è il primo ad essere eliminato. Burns ha messo a segno un record inglese di sei anatre quest’anno solare Il 31enne è affiancato a bordo campo dal compagno di squadra del Surrey Pope, che ha segnato 35 nei primi inning dell’Inghilterra al The Gabba, ma da allora ha restituito i punteggi di quattro, cinque e quattro per vedere la sua media del test scendere sotto i 30. Bairstow prende il posto di Pope nell’ordine di mezzo – lo Yorkshireman ha segnato un secolo a Perth quattro anni fa e porta una vasta esperienza nell’arena del Test con lo scontro di questa settimana a Melbourne per essere il suo 79esimo in il formato. Si prega di utilizzare il browser Chrome per un lettore video più accessibile Il wicketkeeper dell’Inghilterra Jos Buttler afferma di essere “entusiasta” di giocare nell’atmosfera “ostile” del Melbourne Cricket Ground per il test del giorno di Santo Stefano contro l’Australia Il wicketkeeper dell’Inghilterra Jos Buttler afferma di essere “entusiasta” per giocare nell’atmosfera “ostile” del Melbourne Cricket Ground per il Boxing Day Test contro l’Australia Wood è stato riposato ad Adelaide ma ora è tornato a iniettare il ritmo nella formazione del bowling, mentre l’omissione di Woakes significa che Robinson batterà al numero 8 in quella che sembra una lunga coda inglese. Inghilterra XI per il terzo Ashes Test: Zak Crawley, Haseeb Hameed, Dawid Malan, Joe Root (c), Ben Stokes, Jonny Bairstow, Jos Buttler (sett), Ollie Robinson, Mark Wood, Jack Leach, Jimmy Anderson Australia XI per il terzo Ashes Test: David Warner, Marcus Harris, Marnus Labuschagne, Steve Smith, Travis Head, Cameron Green, Alex Carey (sett.), Pat Cummins (c), Mitchell Starc, Nathan Lyon, Scott Boland

RELATED ARTICLES

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisment -

Most Popular

Recent Comments