sabato, Gennaio 22, 2022
HomeMAMMA E BAMBINOAllerta brufoli: ecco i cibi che promuovono l'acne, soprattutto durante le feste

Allerta brufoli: ecco i cibi che promuovono l’acne, soprattutto durante le feste

Se durante le feste gli eccessi alimentari sono all’ordine del giorno, non provocano danni solo alla nostra linea, ma anche al nostro viso gentile.

Nel bel mezzo delle vacanze, non pensiamo più troppo alle conseguenze dei nostri pasti. Ci godiamo champagne, foie gras, cioccolatini… Insomma, tutto ciò che è meglio per il nostro morale. Se c’è un periodo dell’anno in cui non vuoi fare a meno, è questo. Tuttavia, pensiamo principalmente a conseguenze che le vacanze avranno sul peso che verrà visualizzato sulla bilancia e non su danno che provocano alla nostra pelle. Sebbene il legame tra dieta e acne sia controverso, molte ricerche recenti hanno dimostrato che cibo può svolgere un ruolo importante in sviluppo dell’acne. Quindi ecco cibi di cui diffidare a fine anno.

Sullo stesso argomento

Tendenza skincare 2022: in che modo la crioterapia fatta in casa dona luminosità e riduce le rughe sulla nostra pelle?

In che modo il cibo rovina la nostra pelle?

Alcuni alimenti sono infatti noti per essere infiammatori e alla pelle non piace ciò che è infiammatorio. Di solito reagisce producendo più sebo, che può portare a sfoghi. Inoltre, alcuni alimenti aumentano la glicemia più velocemente di altri. Quando la nostra glicemia aumenta, il nostro corpo rilascia a ormone chiamata insulina. Questo eccesso di insulina nel nostro sangue può far sì che le nostre ghiandole sebacee producano più olio, aumentando così il nostro rischio. acne. A causa dei loro effetti sulla produzione di insulina, questi alimenti sono considerati carboidrati. “alto indice glicemico”. Alcuni ricercatori hanno persino studiato i legami tra la “dieta occidentale” (dieta popolare nei paesi occidentali) e acne. Questo tipo di dieta è fortemente basata su carboidrati ad alto indice glicemico e latticini. E secondo una ricerca riportata in il Journal of Clinical, Cosmetic and Investigational Dermatology, i ricercatori hanno dimostrato che avere questo tipo di dieta può causare problemi di acne.

Di quali cibi diffidare?

Come sappiamo, non bisogna mangiare troppo dolce, troppo salato e tanto meno troppo grasso. Ma durante queste festività natalizie, è un po’ più complicato del solito. Tuttavia, per evitare scoppi di brufoli il giorno dopo Natale, cerchiamo di limitare il nostro consumo, cioccolato, caramelle, bibite gassate, alcol e cibi fritti. Il alimenti trasformati e prodotti lattiero-caseari saranno anche i nemici della nostra pelle. Prodotti a base di cereali trasformati, ad es. pane bianco, riso, pasta non integrale, sono ricchi di glucosio, e quindi favorire la comparsa di brufoli.

Come evitare questo?

Per coccolare la nostra pelle, tra i pasti delle feste, puntiamo su frutta e verdura, soprattutto quelle ricche di antiossidanti come frutti rossi (lamponi, ciliegie, fragole), frutti di bosco (more, mirtilli, ribes nero), ortaggi verdi (spinaci, broccoli, cavoli, fagioli) e frutta secca come le noci. E facciamo anche scorta di omega 3 con pesce grasso (salmone, tonno, sardine), semi e oli vegetali!

———————

Leggi anche:

Olio di Mandorle Dolci: Nutriente, Rigenerante, Idratante, Lenitivo… Scopri le virtù di questo olio multiuso

Ecco gli errori che quasi tutti fanno quando ci si lava il viso (e come risolverli!)

RELATED ARTICLES

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisment -

Most Popular

Recent Comments