in

SONNO E BENESSERE FISICO E MENTALE. SCOPRI L’IMPORTANZA DI DORMIRE BENE

Il sonno, insieme ad alimentazione, attività fisica e gestione dello stress, è uno dei pilastri del benessere fisico. Non sarebbe corretto mettere questi quattro fattori in ordine di importanza. Oltre ad essere tutti indispensabili, sono anche strettamente correlati l’uno all’altro. Infatti, se si dorme male è più facile che si venga attratti da alimenti poco salutari, che si abbia meno voglia di fare attività fisica e che i livelli di stress siano più elevati. La stanchezza dovuta a carenza di sonno influenza l’alimentazione perché porta a ricercare alimenti dolci, ricchi di zucchero, come fonte di energia, per tirarsi su. Il problema è che l’innalzamento dell’energia provocato dallo zucchero è rapido, ma di breve durata. Dopo poco tempo, quindi, è normale sentirsi di nuovo a terra e cercare altro zucchero per tornare energici ed efficienti. Si entra così in un circolo senza fine di innalzamento e rapido crollo dell’energia, che induce le persone a consumare grandi quantità di zucchero, dolci, caramelle e bevande zuccherate. Lo zucchero è però una sostanza fortemente infiammatoria e quindi dannosa per la salute e nemica della migliore forma fisica. La sua mancanza stimola anche la produzione di grelina, l’ormone dell’appetito. Al contrario, un buon riposo notturno promuove il rilascio di leptina, l’ormone della sazietà. Quindi, in pratica, se dormi bene sentirai meno fame durante la giornata. Oltre all’alimentazione, è strettamente collegato anche all’attività fisica, che è un altro pilastro del benessere. Innanzitutto, quando si è riposati, ci si allena più volentieri e di conseguenza la qualità dell’allenamento ne trae beneficio.

Il sonno, altri benefici

Non dimenticare poi che proprio mentre si dorme le fibre muscolari si rigenerano dopo gli sforzi compiuti durante l’allenamento. Senza un adeguato riposo, è difficile ottenere miglioramenti fisici ed è per questo che gli atleti professionisti curano allenamento e riposo con la stessa attenzione. La carenza di sonno e lo stress sono strettamente correlati e si alimentano a vicenda. Quando non si dorme bene e ci si sveglia già stanchi, è più difficile affrontare le giornate con il sorriso e tenere sotto controllo lo stress. Allo stesso tempo, quando si arriva a sera stressati, è improbabile riuscire ad avere un riposo di qualità. Diventa quindi importante riuscire ad avere un sonno riposante per essere meno stressati durante il giorno e imparare a diminuire il proprio stress per dormire meglio la notte.

Written by Daniela Devecchi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Massaggio sportivo, cos’è a cosa serve

Cosa mangiare prima dell’allenamento