in

Nuovo lockdown? Occhio alla linea

L’emergenza coronavirus sta dettando i tempi della nostra vita. Questa limitazione alle nostre libertà si rende necessaria per arginare il diffondersi del virus. In particolare le nuove misure contenitive adottate dal governo italiano impongono per la sicurezza di tutti la chiusura di palestra e piscine. Si tratta di attività che potrebbero fortemente aumentare il rischio di contagio. Chi è solito praticare attività sportive nelle palestre ovviamente risente ancora di più di questa limitazione. Tuttavia possiamo rimanere in forma allenandoci anche da casa. Si tratta di esercizi a casa per dimagrire che non hanno bisogno di chissà quale attrezzatura. E’ importante che vengano eseguiti senza scarpe per ottenere maggiori benefici per addominali, glutei e gambe.

Ginnastica da casa. Consigli e suggerimenti

Ginnastica propiocettiva. E’ così salutare che può coinvolgere anche i bambini. La capacità propriocettiva consiste in una particolare sensibilità grazie a cui il nostro organismo percepisce se stesso in rapporto al mondo esterno. Questo allenamento non ci affatica, ma anzi migliora l’equilibrio e ci mette anche di buon umore. Con le tavolette instabili solleciteremo i muscoli per evitare di sbilanciarci, costringendoci ad ascoltare i segnali che ci arrivano dalle parti periferiche del corpo, in particolare dagli arti inferiori. Oltre a piccoli attrezzi, ad esempio le tavolette munite di rullo, possiamo utilizzare anche un pallone da calcio, palline da tennis, cuscini e tappetini. – Aerobica. In questo caso abbiamo bisogno solo di un tappetino e con la musica giusta in sottofondo possiamo muoverci a nostro agio. Gli esercizi di aerobica risultano utili soprattutto per dimagrire le gambe e migliorare la postura. – Cyclette. L’allenamento con la cyclette in particolare è utile in caso di cellulite perché ci aiuta a tonificare gambe e glutei e anche per contrastare la ritenzione idrica. Anche in questo caso andiamo a stimolare i muscoli con un esercizio di tipo aerobico. E’ preferibile allenarsi al mattino prima di fare colazione perché il metabolismo nelle prime ore del giorno risulta più attivo. – Yoga e ginnastica dolce. Comprende una serie di esercizi quali distensioni, allungamenti, stretching e addominali di vario genere. Sia lo yoga che la ginnastica dolce favoriscono il rilassamento. – Sollevamento pesi. Se non avete i pesi, i classici manubri, potete supplirvi utilizzando due bottigliette ripiene d’acqua o riempite con la sabbia. E’ sufficiente mezz’ora al giorno per 3 volte a settimana. A seconda degli obiettivi che vi proponete, decidete se privilegiare l’intensità e quindi lo sforzo concentrato in pochi secondi se volete aumentare la massa muscolare o la durata degli esercizi per dimagrire se volete semplicemente modellare il fisico.

Written by Daniela Devecchi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guardare film fa dimagrire? Meglio un horror

Dieta dei carboidrati. Perdi 1 chilo a settimana