in

Dimagrire. I motivi per far funzionare la dieta

Spesso partiamo con le migliori intenzioni per far funzionare la dieta. Ci mettiamo con impegno, vogliamo dimagrire a tutti i costi. Anche più di quello che ci è stato prescritto dal nostro specialista di fiducia. Eppure, anche questo non basta. Cominciamo bene. Dopo pochi giorni, la voglia di trasgredire è troppa. Così cadiamo in errori e fallimenti. Gli stessi che ci fanno fallire ogni volta. Dunque cosa fare? Le intenzioni e la voglia non bastano? Poniamoci degli obiettivi.

Dieta, gli obiettivi per riuscire

Innanzitutto poniamoci degli obiettivi. Una dieta per riuscire, deve essere supportata da forti motivazioni. Vogliamo rientrare nei nostri vecchi pantaloni? Siamo stufi di vedere i rotolini sull’addome? Dobbiamo indossare quel vestito che ci piace per una ricorrenza importante? Bene questi sono i motivi per cui una dieta può riuscire. Armiamoci di coraggio e pazienza, rimbocchiamoci le maniche e facciamo di tutto per riuscire. La strada è lunga, le rinunce da fare molte. I fallimenti saranno all’ordine del giorno. Ma non badiamoci. Guardiamo sempre dritto al nostro obiettivo, senza mai stancarci. Anche se ci sembrerà di non perdere peso o di perderne troppo poco, non fermiamoci. Solo così, mantenendo una forte volontà, si può giungere all’obiettivo. Mai sperare che arrivi troppo presto. Mai fare diete “fai da te” per perdere quei chili in cinque o sette giorni. Soprattutto non acquistare quegli integratori scadenti che fanno perdere peso in fretta. Causano sbalzi tiroidei Oltre a far fallire l’obiettivo. Infatti si perderanno in un primo momento i chili persi. Ma basterà poco, pochissimo, per rivederli come prima o più di prima. Lasciamoci dunque seguire da uno specialista. E soprattutto non lasciamoci sopraffare dalla voglia di trasgredire o di riuscire in fretta. Un motto dice “Chi va piano, va sano e va lontano” Tenetelo in mente sempre quando si vuole cominciare una dieta e quando si è disposti davvero a proseguire su questa strada.

Written by Daniela Devecchi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I cibi responsabili dell’invecchiamento della pelle

Dieta dello yogurt. 3 Chili in 5 giorni