in

Dimagrire ballando? Le danze consigliate

E’ un fatto. Si può dimagrire ballando? Sicuramente si. Nel ballo si possono consumare anche 400 o 500 calorie in un’ora. Naturalmente dipende dal tipo di danza e dalla costanza con cui ci si esercita. E’ un esercizio utile, divertente e per nulla stressante. In pratica si dimagrisce facendo quello che più ci piace fare. Avete mai notato che i veri ballerini, i professionisti per intenderci, o chi si dedica a “quest’arte” più volte la settimana ha un fisico quasi perfetto? E’ un fatto provato.

Dimagrire ballando. Le danze consigliate

Svolgiamo attività fisica, ci divertiamo e perdiamo peso. Meglio di così? Naturalmente se poi si associano integratori specifici per darci energia e farci bruciare grassi, è ancora meglio. Qual’è il migliore in tal senso? Tra quelli con efficacia comprovata, consigliamo Metform. E’ un prodotto specifico anche per artisti, ballerini e sportivi. Aiuta a contenere i livelli di glucosio nel sangue, grassi e zuccheri. Inoltre è assolutamente naturale, privo di effetti collaterali. Facciamo poi una selezione delle danze che ci aiutano a dimagrire più facilmente. La danza popolare. E’ un tipo di ballo praticato soprattutto nel sud Italia. Ci possono essere più uomini o più donne. Ma questo non importa. Importante è che si balli e che si segua il ritmo della musica. Spesso è accompagnato da nacchere o altri strumenti semplici che si possono tenere facilmente in mano muovendosi. Utili per fornirci il ritmo giusto. Tra le danze popolari ricordiamo la tarantella o i balli tipici sardi. Si possono consumare all’incirca 300 calorie. Ovviamente quanto più si è grassi, tanto più si consuma. La danza del ventre, porta a bruciare sempre 300 calorie circa. E’ tipica orientale, adatta a chi ha un buono, medio, o basso livello di allenamento. Tutti la possono praticare. Inoltre tonifica le braccia e il ventre. Salsa cubana o portoricana. E’ un ballo sensuale e al tempo stesso ricco di energia. Un soggetto medio può arrivare a bruciare anche 400 calorie. Ovviamente dipende dall’intensità e dal ritmo. Più una canzone è veloce, più si consumano calorie. Naturalmente, si consuma più nella salsa che in altri balli di coppia quali valzer o tango. Il flamenco, la danza tipica spagnola e indiana. Il movimento appare aggraziato dai gesti delle braccia, delle mani e dei piedi. Un’ora di Flamenco può portare a bruciare anche 300 calorie. Ovviamente si varia sempre da soggetto a soggetto. Insomma, più si balla, più si brucia. Conseguentemente più si dimagrisce. E’ il modo migliore per dimagrire divertendosi. E’ un movimento che tonifica il corpo e mette di buon umore. Accompagnato alla musica poi, rappresenta davvero il top.

Acquista subito Metform, clicca qui–>https://metform.it/


What do you think?

98879 points
Upvote Downvote

Written by Daniela Devecchi

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Comments

0 comments

Dimagrire mangiando si può? La top ten dei “super” alimenti

Quanto camminare per perdere peso?