in

Dieta del limone. Dimagrisci in una settimana!

La dieta del limone fa parte delle diete lampo. Serve per perdere peso in fretta drenarsi e purificare il corpo. Attenzione. Come tutte le diete lampo consigliamo sempre di rivolgersi al proprio medico prima di intraprenderla. Ovviamente, dopo per non vanificare ogni sacrificio, consigliamo di adottare un regime alimentare quanto più possibile dietetico dopo averla conclusa. Sicuramente u chilo o mezzo chilo li rimetteremo di nuovo. Cerchiamo di limitare i danni immettendo quanto meno peso possibile dopo. Ideata dalla dottoressa Martinè Andrè, la dieta del limone promette risultati sorprendenti in una sola settimana. Oltre ad apportare innumerevoli benefici al nostro corpo e alla nostra salute. Ci credereste? Provare per credere dunque.

Dieta del limone. Risultati ed effetti visibili

Gli effetti di questa particolare dieta saranno visibili e tangibili. La dieta del limone avrà l’effetto di: rinforzare le difese immunitarie, drenare i liquidi, ridurre la ritenzione idrica, accelerare il metabolismo, ridurre il senso di appetito, disintossicare, ridurre la cellulite. In pratica basta seguire una dieta fortemente ipocalorica. A questa va aggiunta una particolare limonata fatta con 30 cl di acqua, 2 cucchiai di succo di limone bio, 2 cucchiai di sciroppo d’acero, 1 pizzico di pepe di cayenna, più volte al giorno. Nello specifico al mattino, almeno mezz’ora prima di colazione; insieme al pranzo, insieme agli spuntini mattutini e pomeridiani, la sera dopo la cena. Come detto basta seguire una dieta ipocalorica cui va aggiunta, ad ogni pasto, questa limonata speciale. Ecco un esempio di dieta del limone.

Colazione: limonata e dopo mezz’ora uno yogurt, due cucchiai di avena e la metà di un frutto.

Spuntino: limonata e verdure crude.

Pranzo: limonata, pasta integrale o risotto al limone.

Spuntino pomeridiano: limonata e macedonia di frutta fresca.

Cena: pollo o pesce con verdure e succo di limone.

Prima di andare a letto… Una bella limonata!

Written by Daniela Devecchi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Yogurt 0% grassi, aiuta davvero alla dieta?

Patatine fritte, siamo sicuri che fanno ingrassare?