in

Dieta, cosa evitare davvero per dimagrire

Gli alimenti da evitare per dimagrire sono molti. Purtroppo sono molti i cibi spazzatura che popolano i nostri supermercati e che finiscono nel carrello della spesa. Anche quelli che apparentemente sembrano sani possono nascondere delle vere e proprie insidie per la nostra salute e per la nostra linea. Pertanto sono davvero sconsigliati quando si sta seguendo un regime alimentare ipocalorico. Oltre a seguire una dieta varia e leggera, ricca di frutta e verdura e di alimenti che siano il meno possibile lavorati, trasformati ed arricchiti di sale e conservanti, vi sconsigliamo di acquistare cibi che possono tentarvi. Non averli in casa vi aiuterà a resistere alla tentazione di cedere.

Dieta cosa evitare per dimagrire alla svelta

Ecco i principali alimenti da eliminare o per i quali è fondamentale ridurre al minimo il consumo: Cibi ricchi di zuccheri semplici e grassi. Come ad esempio quelli di origine industriale che utilizzano grassi di indubbia provenienza e ricchi di zuccheri semplici. Spesso le insidie si nascondono in alimenti che nemmeno immaginiamo come i cereali per la colazione, alcuni tipi di pane, fette biscottate e barrette dietetiche. Cereali raffinati. Come ad esempio pane, pasta, riso, farina. Meglio preferire i cereali integrali, il pane integrale e la pasta integrale. Patatine fritte. Sono un concentrato di calorie, grassi e sale che non apporta alcun beneficio se non quello di farci accumulare grasso. Bibite gassate e zuccherate: soft drink ed energy drink. Queste bevande non apportano nessun nutriente essendo semplicemente un concentrato di zucchero. Molte persone hanno la pessima abitudine di accompagnare il pasto principale con questo tipo di bevande apportando calorie decisamente inutili. Alcolici. L’alcool apporta 7 kcal per ogni grammo, ed è responsabile della disidratazione che causa inevitabilmente la comparsa di ritenzione idrica ed accumulo di grasso sull’addome. Se si sta cercando di perdere peso, quindi, è consigliabile non assumere bevande di questo tipo. Salse a base grassa. Le salse a base grassa come la maionese ad esempio, sono cibi da evitare per dimagrire in quanto apportano troppi grassi a parità di peso. Alimenti precotti e confezionati. Tra i cibi da evitare per dimagrire ci sono anche i cibi precotti ed alcune categorie di surgelati. Il motivo è molto semplice: questi alimenti sono spesso poco appetibili e vengono addizionati con grassi, zuccheri ed esaltatori di sapidità. Tonno sott’olio. Il tonno è un pesce che spesso si ritrova in molte diete dimagranti perché ricco di proteine e povero di grassi. Tralasciando la questione del mercurio, metallo pesante di cui la carne di questo pesce è molto ricca, le calorie introdotte consumando questo pesce nella versione sott’olio sono davvero tante circa il triplo di quello al naturale. Salumi. I salumi non sono consigliati nelle diete dimagranti per due motivi molto semplici: sono ricchi di grassi saturi e sale. Dolci. I dolci rappresentano un’importante categoria di cibi da evitare se si vuole dimagrire perché sono ricchi di zuccheri semplici e di grassi e sono in grado di apportare molte calorie per una piccola porzione.

Written by Daniela Devecchi

One Comment

Leave a Reply

One Ping

  1. Pingback:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dieta, cosa mangiare per cena per dimagrire

Alimentazione salute-benessere