in

Danza del ventre, fa dimagrire?

La danza del ventre è un ottimo esercizio per le donne per accentuare la propria sensualità. I movimenti del corpo, della pancia, le movenze sensuali hanno attratto per secoli. E’ una danza araba. Secondo gli usi e costumi locali, le donne, soprattutto le mogli dei grandi sceicchi, la ballavano per eccitare e divertire il proprio marito. E’ una tradizione che si è diffusa, col tempo e la globalizzazione, anche in Europa. Sono moltissime le scuole di danza del ventre oggi. E molte le donne, anche bambine, che si divertono a praticarla. Ovviamente, consigliamo di rivolgersi a maestri esperti con tanto di diploma e abilitazione all’insegnamento di questa disciplina

La danza del ventre, un esercizio utile per dimagrire

Sapevate che la danza del ventre fa anche dimagrire? Oltre ad eccitare e divertire il partner è una pratica che può essere sperimentata anche ogni giorno. Per tonificare e soprattutto dimagrire. Infatti, con i passi della danza del ventre si bruciano diverse calorie e grassi. Soprattutto nella fascia addominale, le tanto fastidiose e odiate “maniglie dell’amore”. Non solo. Questa danza aiuta anche a snellire ventre, pancia, braccia. Oltre a tonificare le gambe. Inizialmente consigliamo come detto poc’anzi, di rivolgersi a una brava istruttrice per apprendere le migliori “mosse”. Devono servire sia a “compiacere” sia a dimagrire. Successivamente, e con anni di pratica e allenamento, possiamo farlo anche da sole. Ovviamente facendo attenzione a non farci male. Cosa interessante della danza del ventre è che ognuna adotterà un proprio personale stile. Per esprimersi al meglio comunicando con il corpo. In base a ciò si brucerà davvero dove serve. La danza del ventre serve anche a migliorare l’autostima. E soprattutto ad apprezzare di più il proprio corpo. Abbiamo qualche chiletto di troppo? Che importa. L’unico modo per ballare bene è proprio avere una bella pancetta. Il movimento risulta così molto più fluido, morbido. E perchè no, anche sensuale.

Written by Daniela Devecchi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Digiuno a intermittenza, serve davvero?

Dormire fa dimagrire?Ottimizziamo il sonno