in , ,

Chili di troppo e obesità: quali sono i rischi per la salute? I consigli dell’esperto

L’obesità comporta un’ampia serie di ripercussioni sulla salute. Comprendono: malattie metaboliche come il diabete, malattie cardiovascolari come l’ictus e l’infarto, malattie respiratorie, delle articolazioni artrosi alle ginocchia e alle anche, disturbi ginecologici, infertilità, disturbi della sfera sessuale, depressione e disturbi gastroesofagei


Va anche ricordato che la presenza di obesità aumenta il rischio di sviluppo di alcuni tumori quali ad esempio il tumore endometriale, il tumore colon rettale, e del seno. E’ bene sottolineare il problema dell’obesità nei bambini e negli adolescenti. Sono infatti esposti fin dall’età infantile a difficoltà respiratorie, problemi articolari, mobilità ridotta, ma anche disturbi dell’apparato digerente e di carattere psicologico. Il rischio di sviluppare malattie cresce con l’aumentare dell’indice di massa corporea. In particolare i pazienti con obesità grave presentano spesso severe malattie cardiocircolatorie e apnee notturne. Secondo le stime effettuate, ogni anno in Europa più di 300.000 persone muoiono per cause legate direttamente all’obesità. L’aspettativa di vita nella popolazione severamente obesa è ridotta di 7-10 anni. Il rischio di morte cresce all’aumentare dell’indice di massa corporea e della circonferenza addominale.

Salute e obesità. Rischi e rimedi

Numerosi dati dimostrano che l’obesità si associa ad una peggiore qualità della vita. Le malattie associate all’obesità sopra citate, possono contribuire a ridurre la qualità della vita. Riducono le capacità fisiche dei pazienti e comportano l’obbligo di sottoporsi a terapie farmacologiche croniche che possono a loro volta associarsi ad effetti collaterali. Alcuni disturbi come la depressione, l’infertilità o l’impotenza possono inoltre ridurre ulteriormente la qualità di vita dei pazienti in relazione anche ad una interferenza nei rapporti interpersonali. Nell’ambito della vita sociale esiste infine un’ampia serie di ripercussioni. Discriminazioni in ambito lavorativo, difficoltà in situazioni quotidiane quali la ricerca dell’abbigliamento, il modo di viaggiare fino ad attività quotidiane come lavarsi o salire le scale sono solo alcune
Una corretta alimentazione e l’utilizzo di integratori naturali come MetForm possono aiutare a ridurre peso più rapidamente. Infine, finanche a scongiurare nel tempo gli effetti nefasti del sovrappeso

Written by Daniela Devecchi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Accelerare il metabolismo: ecco 5 semplici mosse per riuscirci

Dimagrire senza dieta: ecco 5 metodi che funzionano